GARANZIA GIOVANI Fase II

Come funziona Garanzia Giovani FASE II per le aziende

BONUS ED INCENTIVI PER LE AZIENDE CHE ASSUMONO

In continuità con la Fase I, Garanzia Giovani viene implementata nell’ambito del sistema dotale con l’obiettivo di garantire, a tutti i giovani under 30, un’offerta di lavoro e/o stage extracurriculare qualitativamente validi.
Risorse Italia Srl, in qualità di ente accreditato ai servizi al lavoro e alla formazione del Programma Europeo Garanzia Giovani è in grado di supportare il cliente nel processo di adesione al bando in modo pratico, veloce ed affidabile.
Risorse Italia Srl offre alle aziende che attivano uno stage extracurriculare o assumono giovani under 30 attraverso il bando Garanzia Giovani:
1) il servizio di attivazione stage gratuito;
2) la possibilità di attivare uno stage con un preavviso di soli 3 giorni lavorativi;
3) la formazione gratuita del tirocinante neo assunto in ambito Sicurezza e Salute sui luoghi di lavoro (Accordo Stato Regioni del 21/12/2011);
4) la formazione gratuita del tirocinante neo assunto in una delle seguenti aree:
– SICUREZZA (Primo soccorso e antincendio)
– INFORMATICA;
– LINGUE;
– COMUNICAZIONE;
– CERTIFICAZIONI: ATTESTATO HACCP, PATENTINO MULETTO.
5) supporto nella procedura di richiesta indennità di stage parziale + bonus Occupazione Neet
Incentivi per le aziende che inseriscono in stage o assumono giovani under 30 attraverso il programma Garanzia Giovani :
– E’ previsto un rimborso di 250 €/mese a partire dal 4 mese di stage per le aziende che assumono al termine dello stage il tirocinante per un periodo di almeno 180 giorni
– In caso di inserimento lavorativo del tirocinante, l’azienda potrà fruire di un bonus per l’inserimento lavorativo pari a 8.060 € che verrà erogato sotto forma d’incentivo fiscale.
Requisiti dei candidati per poter attivare il bando Garanzia Giovani:
– età compresa fra i 16 e i 29 anni compiuti;
– avere residenza in Italia;
– essere disoccupato;
– non essere inserito in percorsi di tirocinio extra-curricolare;
– non frequentare un regolare corso di studi (secondario superiore, terziario non universitario o
universitario);
– non essere inserito in alcun corso di formazione, compresi quelli di aggiornamento per l’esercizio
della professione o per il mantenimento dell’iscrizione ad un Albo o Ordine professionale;
– non avere in corso di svolgimento il servizio civile;
– essere in condizione di regolarità sul territorio nazionale;
– non avere in corso di svolgimento interventi di politiche attive (per es. Assegno di ricollocazione)
– non essere percettori di NASPI da più di 4 mesi.

Il bando Garanzia Giovani deve essere attivato prima dell’attivazione dello stage o del contratto di lavoro, pertanto prima dell’invio della comunicazione di assunzione al Centro per l’Impiego (UNILAV).
Per poter aderire al bando:
– è necessario compilare e sottoscrivere il “Modulo di richiesta attivazione” allegato ed inviarlo a Risorse Italia Srl accompagnato dal curriculum vitae aggiornato del candidato;
– Risorse Italia Srl provvederà a contattare il candidato e fissare il colloquio per attivare Garanzia Giovani.

SCARICA QUI IL MODULO DI RICHIESTA

 

Per maggiori informazioni contattare la Segreteria Didattica al numero  039/9712207 oppure info.monza@risorseitaliasrl.it